Consiglio d'Istituto

In esso sono presenti:

rappresentanti degli studenti (per le scuole secondarie di secondo grado)
rappresentanti dei docenti;
rappresentanti dei genitori;
rappresentanti del personale ATA.
Il dirigente scolastico ne fa parte come membro di diritto. Nelle scuole primarie e nelle scuole secondarie inferiori non sono rappresentati gli studenti e i seggi dei genitori sono raddoppiati. Il numero dei componenti varia a seconda del numero di alunni iscritti all’istituto.

Ogni rappresentanza viene eletta all’interno della sua componente mediante consultazioni elettorali regolarmente effettuate all’interno dell’Istituto. Il mandato è triennale per i membri docenti, ATA e genitori, annuale per gli studenti. La presidenza del consiglio d’istituto spetta ad un genitore eletto da tutte le componenti del Consiglio con votazione segreta.

Il consiglio, nel suo seno, esprime mediante elezione una giunta esecutiva, presieduta dal Dirigente scolastico. Essa ha di norma il compito di preparare i lavori del consiglio e di curare la corretta esecuzione delle delibere del consiglio stesso. Pur tuttavia nulla vieta al consiglio di istituto di integrare o prendere iniziative autonome rispetto alle indicazioni della giunta, che peraltro non ha potere deliberante su alcuna materia. Per i componenti dell’assemblea non spetta alcun compenso a nessun titolo.

 

Presidente

Piergiorgio Boniolo

 

Docenti

Maurizio Andolfo

Raffaela Ariganello

Ivan Ruffini

Marta Trombin

Personale A.T.A.

Renzo Casumaro

Patrizia Turra

Genitori

Luigino Boaretto

Piergiorgio Boniolo

Eleonora Chiarello

Studenti

Lorenzo Alberti

Veronica Ramanzin

Vittoria Scarparo

Membro di diritto - Dirigente Scolastico

Alessandro Donà